lunedì 20 maggio 2013

Buondì

Poche settimane fa ho cominciato a far parte di un gruppo sui lievitati in facebook. No non riguarda chi è ''lievitato'' mangiando troppo :-D ma riguarda gli impasti in generale: pane, pizze, focacce, brioches, croissant,...e la settimana scorsa hanno indetto un ''Buondì Day'', una sorta di cucinare insieme che, data la ricetta, ognuno quel giorno se voleva poteva preparare i Buondì.
Ho aderito perchè mi intrigano molto i lievitati e le brioches.

Su consenso del gruppo, metto qua la ricetta dei Buondì.





La ricetta prevedeva 2 versioni: quella con lievito di birra e quella con llievito madre (lievito naturale), ma metterò la versione con lievito di birra..più comune e reperibile per tutti :-)
 
Ingredienti:

Lievitino:
100 gr di acqua
100 g di farina
10 g lievito

Impasto:
500 g farina W330 (oppure metà 00+metà manitoba)
50 g burro
2 tuorli
1 uovo   (usare uova medie)
20 g olio semi
10 g sale
80 g zucchero
200 g acqua
5 g latte in polvere
(se non lo avete usate piuttosto metà latte 100 g e metà acqua 100 g..io ho fatto appunto così: 100 e 100)
2 cucchiaini di estratto di vaniglia (oppure un pizzico di vanillina)

Glassa di copertura:
48g di farina di mandorle
16g di farina di nocciole
110g di zucchero
50g di albumi
12g di fecola di patate
1 o 2 gocce di estratto di mandorla amara

 Spennellatura dopo la cottura:
latte

Si può procedere con la planetaria, con una comune impastatrice che si usa solitamente per gli impasti di pane o pizza, o come me il Bimby e scriverò come ho proceduto io.


Io avevo il lievito congelato, così ho unito gli ingredienti del lievitino e azionato il bimby a 37°  vel 2 per un paio di minuti
(se si ha invece il lievito fresco lo si scioglie normalmente senza impostare la temperatura)
Lasciare lievitare nel bimby spento, lasciando chiuso il boccale con coperchio e misurino, per un'ora.
Nel frattempo consiglio di preparare tutti gli ingredienti che occorrono per l'impasto perchè in questo modo non si interromperà la lavorazione e la preparazione dell'impasto.

- Il nostro lievitino sarà pronto appena la superficie accenna ad abbassarsi (indicativamente un'ora, ma meglio che controlliate).
A questo punto si può procedere con l'impasto.

 Azionare il bimby a vel 3 e aggiungere tutto il liquido (acqua e latte), 1/5 dello zucchero (un cucchiaio circa) e tanta farina quanto basta perchè l'impasto riprenda consistenza.
 Aggiungere l'albume, 1/5 dello zucchero e farina affinchè l'impasto riprenda consistenza (saranno 3/4 cucchiai).
 Continuare inserendo 1 tuorlo, 1/5 dello zucchero e farina.
Non interrompere la lavorazione, continuare a vel 3.
 Inserire allo stesso modo il secondo tuorlo (tuorlo/zucchero/farina) e con l'ultimo tuorlo inserire il sale, lo zucchero rimanente e metà della farina dando il tempo all'impasto di assorbire la farina. Abbassare la velocità a vel 2 e unire la farina rimanente.
Inserire il burro morbido (non fuso) gradatamente e, una volta che il burro sarà tutto assorbito, aggiungere l'olio a filo e le gocce di vaniglia.
Continuare la lavorazione ancora un minuto, travasare l'impasto in una terrina, coprire con pellicola e far lievitare 2 orette in forno spento.
- Il bimby ha impastato per 10minuti.

Nel frattempo preparare la glassa (io non l'ho fatta) unendo tutti gli ingredienti e amalgamando il tutto.
Lasciare riposare in frigo.

Trascorse le 2 ore



sgonfiare l'impasto su un piano infarinato, facendo un giro completo di pieghe a 3 e lasciare riposare coperto per 30min.



Ora tagliare l'impasto nella pezzatura desiderata (io ho ricavato dei pezzi da circa 60g per esempio), e avvolgere a palla stretto (qua un video esplicativo su come formare la pallina https://www.youtube.com/watch?v=1yrFi0pFMkA
Disporre man mano lepalline su carta forno sistemata in modo che formi delle onde.
In alcune palline, prima di fare la chiusura, ho messo alcuni pezzetti di cioccolato fondente (quello delle uova di Pasqua).



Ora che tutte le palline sono formate, riprendiamo la prima, la capovolgiamo e avvolgere a filoncino. Procedere così per tutte le palline



Lasciare lievitare per un'ora e mezza/2 coprendo con pellicola. 



Trascorse le 2 ore accendere il forno a 180°
Montare con le fruste la glassa, glassare i Buondì, cospargere di granella di zucchero e infornare per circa 20min.
Dopo la cottura spennellare di latte.

(io invece non ho fatto la glassa e non li ho spennellati..per fretta e dimenticanza)

Ed ecco dopo la cottura







E la prova morso!
Senza cioccolata


Con la cioccolata



vedete l'effetto ''pubblicità delle merendine''? Usando i pezzi di cioccolata è migliore il risultato! (su consiglio del marito, ci tengo a specificare)
Di una sofficità unica, le foto non rendono ma sono davvero una nuvola!
Fantastici!

Io li ho ricoperti con cioccolato fuso e granella di zucchero!





Io li ho congelati nei sacchetti appositi x il freezer.
Scongelarli a temperatura anbiente la sera prima per il mttino successivo, nel fornetto elettrico, quello che usate, ma mi raccomando, no nel microonde: perde molto!
Questo il mio consiglio :-) 

2 commenti: