giovedì 5 febbraio 2015

Torta di mele, nocciole e avena - Re-Cake 2.0

Un'amica un giorno mi ha parlato di un gruppo su facebook che si chiama ''Re-Cake 2.0'', nel quale gruppo ogni mese viene proposta una torta da replicare (appunto ''Re-Cake''), che quel gruppo è composto da persone molto tranquille e disponibili, e che torteggiando ci si diverte. Allora ho detto: perchè no?! Buttiamoci!

E così la prima tortina del mese proposta da Carla, Claudia, Giulia, Ileana, Sara e Silvia, le cape del gruppo, è una torta con farine integrali, mele, nocciole e cannella dal profumo e dal gusto inebriante, credetemi!

Ora passiamo alla ricetta!
La ricetta l'ho presa dal blog di Ileana.

Ingredienti
105g di farina di riso setacciata
50g di farina di nocciole
60g di farina d'avena
2 cucchiai di crusca di avena, più altri 2 per la copertura
1 cucchiaio di cremor tartaro (o 1 bustina di lievito per dolci)
1/2 cucchiaino di bicarbonato (omettere se si usa il lievito per dolci)
1/2 cucchiaino di cannella macinata
1/4 cucchiaino zenzero macinato
1/2 cucchiaino di sale

3 uova medie
150g di zucchero di canna integrale
125ml di latticello*
125ml di olio d'oliva
1 cucchiaio di estratto di vaniglia o i semi di una bacca
3 mele medie medie, sbucciate, senza torsolo, tagliate a fette sottili (io ho usato le renette)
50g di nocciole tritate


 *Per il latticello
125g di latte scremato
125g di yogurt magro

5-6  gocce di succo di limone (un cucchiaino circa)

Per prima cosa ho frullato avena e riso per ottenere le farine, e ho mescolato gli ingredienti per il latticello in una tazza e lasciato riposare 20min.
In una ciotola mescolare gli ingredienti secchi: farina di riso, farina di nocciole, farina di avena, crusca di avena, 1 bustina di lievito, cannella, zenzero e sale.
In un'altra mettere gli ingredienti liquidi: sbattere le uova con lo zucchero, poi unire il latticello, l'olio e i semi di una bacca di vaniglia.
Unire quindi gli ingredienti secchi ai liquidi e amalgamare rendendo il composto omogeneo.

Versare l'impasto in uno stampo da plumcake imburrato e rivestito di carta forno (per una migliore aderenza alla teglia) e disporre le fettine di mela.
Cospargere con crusca d'avena e nocciole tritate e cuocere in forno preriscaldato a 180° per circa 1 ora o finchè alla prova stecchino non uscirà asciutto.
Lasciare raffreddare la torta nello stampo e....mi raccomando non sbranatela!




Con questa ricetta partecipo al mio primo ''Re-Cake 2.0''


E rigrazio anche Elisa, la mia amica di cui parlavo, per avermi fatto scoprire questo gruppo :-)

7 commenti:

  1. Bravissima Erika!!!
    Un bacione, Ile

    RispondiElimina
  2. grazie per aver partecipato!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a voi per avercela fatta conoscere!

      Elimina
  3. Ciao!!!!!!!!!!!! Ben arrivata a Re-Cake e grazie per aver partecipato :)

    RispondiElimina
  4. grazie per esserti divertita con noi! :)

    RispondiElimina