martedì 1 ottobre 2013

Merluzzo tipo ''Croccola''



Lo so..il fritto fa male..ma ogni tanto friggere come si deve è buonissimo!
E oggi vi propongo una nuova panatura, e devo dire che non mi aspettato questi risultati!

Per la pastella (sì una pastella anzichè le classiche uova sbattute)
1 uovo + un albume (ma anche solo albumi va bene, in questo caso 3 albumi)
2 cucchiai di yogurt bianco (non avevo latte ma si può mettere il latte se si preferisce)
sale
pepe
paprika dolce o altre spezie che a gusto personale
farina q.b.
acqua per allungare la pastella (nel caso si sia messa un po' troppa farina)

cracker frullati grossolanamente + mais da impanature x la copertura 

olio per friggere


Preparare la pastella amalgamando bene tutti gli ingedienti in modo che risulti fluida ma non troppo... e lasciare riposare per 2 orette.. (se non si ha tempo la si fa a pranzo x la sera e la si lascia in frigo..si estrae dal frigo mezz'oretta prima della preparazione)
Prendere i filetti di merluzzo, pulirli dalle lische, lavarli sotto acqua corrente e tamponarli con scottex, salarli su ambo i lati.
Scaldare l'olio in una padella larga, e cominciare a impanare i filetti: passarli nella pastella, nel mix di cracker frullati+mais, ancora nella pastella e nel mix, e friggere.


Le palline sono fatte coi residui di pastella e mix..appallottolato e fritto.

E l'interno della croccola


Croccantissime e buone! Approvate anche dal figlio, che solitamente la croccola non la mangia con gusto.

4 commenti: